Allestimenti e arredamenti per veicoli commerciali.

giovedì 20 dicembre 2018

Auguri di Buone Feste dal Gruppo Syncro System

Il Gruppo Syncro System augura a clienti, fornitori e a tutti i professionisti del lavoro in movimento un Buon Natale e un 2019 col turbo.

lunedì 17 dicembre 2018

Syncro per il sociale: si consolida la collaborazione con "I bambini delle fate"

Da Syncro un aiuto concreto alle famiglie dei ragazzi con autismo
Ecco i risultati dell'impegno delle aziende e dei privati
Si consolida la collaborazione tra la Francom Spa, azienda capofila del Gruppo Syncro System, e la fondazione I Bambini delle fate, creata da Franco Antonello con l'obiettivo di aiutare, attraverso l'attivazione di percorsi di integrazione e autonomia, le famiglie dei bambini e ragazzi con disturbi dello spettro autistico. Dall'adesione al progetto  da parte di Francom sono trascorsi ormai sei anni e nell'arco di questo tempo, come prevede il protocollo d'intesa siglato dalle circa 600 imprese che decidono di diventare partner della fondazione, la realtà imprenditoriale cassolese ha mensilmente devoluto parte del suo ricavato per sostenere le attività dell'istituzione. 

Nel corso delle annualità 2017 - 2018, in particolare, l'impegno della Francom Spa si è concentrato sul progetto di inclusione sociale dell'associazione F.A.R.C.E.L.A, di Castelfranco. Al sodalizio, operante nel territorio della Castellana, fanno riferimento una settantina di ragazzi autistici o con disabilità intellettive che vengono coinvolti quotidianamente in attività come il nuoto, l'ippoterapia, la musica o il teatro. Proprio nelle scorse settimane i giovani inseriti in queste progettualità hanno portato in scena, al teatro Accademico di Castelfranco, lo spettacolo “Don Chisciotte Cavaliere”. Tutte queste proposte da un lato portano un grande beneficio ai diretti interessati, dal punto di vista relazionale e dell'autonomia, e dall'altro danno un grande aiuto anche alle famiglie.

Ecco perché il Gruppo Syncro ha deciso di porsi al fianco di queste iniziative e di sostenerle in maniera continuativa. Se qualcun altro fosse interessato a far parte di questa squadra può cliccare a questo link www.ibambinidellefate.it/cosa-puoi-fare-tu/ .

giovedì 6 dicembre 2018

Francom Spa nella rosa delle mille aziende leader in Provincia di Vicenza

La Francom Spa scala la classifica delle prime mille imprese della Provincia di Vicenza
Il report sulle imprese leader della Provincia di Vicenza
La Francom Spa di San Zeno di Cassola sfonda il tetto dei 10 milioni di fatturato e per il terzo anno consecutivo compare nella rosa delle prime 1000 imprese della Provincia di Vicenza. Rispetto all'anno scorso, la realtà produttiva cassolese è anche riuscita a migliorare la sua posizione all'interno di questo gruppo di eccellenze industriali beriche, facendo un balzo di 81 scalini e guadagnandosi l'825° posto nella classifica generale.
I dati, riferiti al 2017, sono stati pubblicati di recente nell'annuale inserto “Vicenza 1000 Imprese /2018, Report annuale delle aziende Leader di Vicenza e provincia”: un fascicolo uscito in allegato al Giornale di Vicenza. La pubblicazione conferma che la società capofila del gruppo Syncro System nel corso del 2017 ha incrementato il suo fatturato del 16,5 per cento, passando così dagli 8 milioni e 615 mila euro dei dodici mesi precedenti ad oltre 10 milioni di euro: 10 milioni e 7407 euro per la precisione. Un risultato davvero importante, che va associato a quello relativo agli utili, pari a 1 milione e 80 mila euro.
Per l'azienda di via Portile, che da vent'anni si occupa con successo della produzione e dell'installazione di arredi e accessori per l'allestimento di veicoli commerciali, questi numeri non fanno che confermare che la strada intrapresa è quella giusta e che l'azienda, in costante crescita, continuerà a garantire la  sicurezza economica a decine di lavoratori e ad assicurare ai propri clienti dei prodotti di altissima qualità. 
«I risultati degli ultimi anni confermano l’apprezzamento da parte dei clienti di tutto il mondo nei confronti dei prodotti e dei servizi a marchio Syncro. - ha dichiarato il presidente del Gruppo industriale Luca Comunello -  e non è un caso se ogni anno decine di migliaia di utenti decidono di affidarsi alle soluzioni Syncro System!»

venerdì 30 novembre 2018

Le taniche in plastica di Syncro System: ancora più pratiche e facili da usare

Da Syncro System un kit per il trasporto dei liquidi nel furgone
La nuova tanica Syncro System
Un indicatore di livello integrato, il beccuccio per facilitare i travasi ed evitare sversamenti e, infine, un telaio su misura per riporre il contenitore. Le taniche in plastica di Syncro System sono le più pratiche e le più facili da usare. Da sempre alla ricerca di soluzioni che possano perfezionare le prestazioni dei suoi prodotti, l'azienda di San Zeno di Cassola presenta la più recente configurazione delle sue taniche in plastica: un accessorio da sempre molto utilizzato all'interno delle officine mobili e molto apprezzato dai professionisti del lavoro in movimento, che grazie ad esse possono trasportare con il proprio furgone liquidi di ogni tipo.
Oggi la tanica in plastica Syncro è dotata di una riga trasparente che corre lungo tutto il suo profilo e permette all'utilizzatore di capire quanto liquido è contenuto al suo interno e se è quindi necessario un rabbocco. Il pratico beccuccio antigoccia inoltre consente di effettuare travasi o versare il contenuto senza correre il rischio di sporcare o sprecare carburante, acqua o qualsiasi altro liquido conservi il contenitore. Infine, per chi desidera uno spazio dedicato, dentro il laboratorio viaggiante, per riporre la tanica, ecco l'ingegnoso telaio in alluminio. Si tratta di una struttura leggera ma solida, pensata per impedire alla tanica di muoversi o cadere finché il mezzo è in movimento. In obbedienza alla filosofia di allestimento modulare sviluppata dall'azienda, anche questo scheletro metallico è stato studiato in maniera da poter essere facilmente integrato al resto dell'allestimento.

venerdì 23 novembre 2018

Da Syncro System un laboratorio su ruote per l'assistenza sul campo ai veicoli Scania

Syncro System pensa in grande non pone limiti alla sua capacità d'azione, quando si tratta di allestimenti. A dimostrarlo è questo video, dedicato alla trasformazione in officina mobile di un veicolo commerciale utilizzato da un'officina specializzata nell'assistenza meccanica h24 ai camion Scania. Il vano di carico del mezzo è stato quindi arredato con una serie di attrezzature, mobili e macchinari che consentono agli operatori di svolgere al meglio il loro servizio “sul campo” e che assicurano al laboratorio viaggiante una completa autonomia in fatto di corrente ed aria compressa ma anche la possibilità di trasportare in tutta sicurezza liquidi infiammabili come lubrificanti o combustibili. Il committente ha inoltre espressamente richiesto la presenza, all'interno dell'officina su ruote, di un kit per la pulizia delle mani e degli attrezzi e un ottimizzazione delle spazio tale da consentire lo stivaggio di una grande quantità di materiale. Esigenze a cui i professionisti del lavoro in movimento hanno saputo dare una risposta puntuale e “su misura”, sfruttando al meglio lo spazio disponibile e armonizzando i macchinari del service con i moduli d'arredo della linea Syncro. Ecco quindi, come ben si vede nel video, trovar posto all'interno del cassone una macchina compatta che funge da generatore e compressore, un comodo banco da lavoro in legno marmato e un indispensabile portamorsa basculante. Per il lavaggio delle mani e degli utensili a lavoro ultimato, il laboratorio attrezzato include anche un kit di pulizia costituito da un portasapone, da un rotolo portacarta e da un serbatoio in acciaio inox per l'acqua, a cui si aggiungono altri due serbatoi in inox per i liquidi pericolosi. L'arredo si completa poi con un'ampia selezione degli accessori per furgone della gamma Syncro: cassetti metallici e trasparenti, ripiani e un capiente armadio. Anche questa volta missione compiuta per il team Syncro System!

domenica 11 novembre 2018

Compressori e inverter formato furgone da Syncro System

L'offerta di Syncro System per i proprietari di veicoli da lavoro utilizzati come officine mobili è davvero molto ampia e diversificata e include, oltre ad una vastissima gamma di prodotti per il rivestimento delle pareti interne e per l'arredo del vano di carico, anche tanti accessori di grande utilità per tecnici, artigiani e impiantisti.
Ampliata la gamma di accessori Syncro System per officina mobile
Compressore e inverter per furgone
Spesso, ad esempio, per i professionisti del lavoro in movimento è utile poter disporre, all'interno del veicolo da lavoro, di un inverter in grado di assicurare sempre della corrente stabilizzata a 230 volt. Il macchinario può essere collegato alla batteria del veicolo o ad una batteria aggiuntiva e consente di alimentare in totale autonomia le apparecchiature o gli strumenti elettrici o elettronici in dotazione al laboratorio viaggiante. Nelle concessionarie e nelle filiali Syncro sono disponibili sia quelli con pannello di controllo remoto sia quelli con caricabatterie integrato. Syncro ha inoltre ampliato anche la gamma di compressori compatti per furgone, in maniera tale da consentire ai propri clienti di completare l'arredo del van con un accessorio poco ingombrante ma sempre utilissimo per qualsiasi tipo di esigenza. Si potrà quindi optare per i compressori oiless verticali da 240 o 330 litri al minuto o per quelli con olio, verticali, da 350 litri o da 110 litri al minuto. In caso di necessità, è anche possibile far installare uno o due serbatoi supplementari da 80 litri.

mercoledì 31 ottobre 2018

Syncro System "corre" al Rally Città di Bassano: ecco il video

Per l'azienda Syncro System il mondo dei motori non è solo lavoro ma anche passione, divertimento, emozione. Lo dimostrano le importanti sponsorizzazioni con cui l'azienda di San Zeno di Cassola, specializzata nella produzione e nell'installazione di arredi, rivestimenti, mobili e accessori per furgoni, sostiene giovani piloti nelle formule cadette della formula 1 promettenti driver nei circuiti della Supermoto. Ma lo conferma anche la convinta adesione alla più importante fra le gare motoristice “di casa”: il glorioso Rally Città di Bassano, detto il Mundialito del Veneto. Una sfida giunta alla sua trentacinquesima edizione e che quest'anno, l'ultimo fine settimana di settembre, ha visto fronteggiarsi sulle strade del territorio ben 189 equipaggi, tra i quali anche quello su cui ha puntato il gruppo Syncro, ossia la squadra formata dal pilota Michele Crescenzo, che già lo scorso anno aveva corso al “Bassano” con le insegne di Syncro, e dal suo giovanissimo navigatore Christian Ronzani. A bordo di una Suzuki Swift, Classe R1B, i due rallysti hanno condotto una gara esemplare lungo le strade di Valstagna, Marcersina, Laverda e del Monte Corno, portando a casa il secondo posto assoluto di categoria e regalando un'altra bella soddisfazione allo sponsor Syncro System. Nel video un assaggio della bella e coinvolgente performance dell'equipaggio numero 133.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...