Allestimenti e arredamenti per veicoli commerciali.

mercoledì 10 marzo 2010

Arredamento interno per Scudo Fiat


Lo Scudo prima serie fu prodotto dal 1995 da una una joint-venture tra il Gruppo Fiat e il Gruppo Peugeot – Citroen e fu proposto anche come Citroën Jumpy e Peugeot Expert.
Conobbe un buon successo commerciale, grazie alla capacità di combinare dimensioni esterne relativamente ridotte e una buona capacità di carico, che arrivava fino a 900 kg di carico massimo in un cassone posteriore di ben 4 metri cubi di volume, pur se il cassone stesso non era molto regolare e sfruttabile.
Era disponibile anche la versione a telaio allungato per una maggiore capacità di carico.
Venne prodotto anche come autovettura monovolume a sei o nove posti col nome di Scudo Combinato.
Di serie disponeva di servosterzo e aveva frenatura mista (anteriori a disco e posteriori a tamburo). A richiesta erano disponibili: ABS, aria condizionata, alzacristalli elettrici, chiusure centralizzate e fendinebbia.
Nel 2007 è uscita la seconda serie.
Completamente rinnovato come estetica e motori, lo Scudo 2007 sale di grado per quanto riguarda la classe di portata, ora sui 1000-1200 kg, ed il volume di carico, 5 m3 nella versione a passo corto, 6 m3 a passo lungo e 7 m3 nella versione con passo lungo e tetto rialzato.
Il vano di carico è quindi molto grande, in rapporto all'ingombro esterno, e di dimensioni regolari, ben sfruttabili utilizzando l'allestimento per Scudo Syncro System. Le pareti laterali sono quasi verticali, al contrario del modello precedente molto più arrotondato.
È stato dotato di un nuovo motore 2.0 e 120 cv Multijet; si tratta di un 4 cilindri common rail a 16 valvole (potenza 120 CV) con turbo a geometria variabile, intercooler, ricircolo dei gas di scarico e due catalizzatori ossidanti.
Motore e posto guida hanno ricevuto un'attenzione particolare, si tratta quindi di un veicolo moderno con buone caratteristiche di guida.
La produzione avviene nello stabilimento Stabilimento Sevel Nord di Valenciennes, in Francia.
Da ricordare che, oltre a scaffalature e cassettiere per l'allestimento interno, il Gruppo Syncro produce anche tutta la gamma di pianali, protezioni laterali, coperture per paratia, copriruota e protezioni per porte, per proteggere il veicolo dagli urti del materiale trasportato ed evitare di rovinare la carrozzeria.
Per maggiori informazioni, non esitare: ALLESTIMENTO SCUDO

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...