Allestimenti e arredamenti per veicoli commerciali.

martedì 27 aprile 2010

In aumento a Marzo 2010 le consegne di veicoli commerciali leggeri in Europa.


Secondo le statistiche pubblicate dall’ACEA, ente che riunisce le associazioni professionali dei produttori e distributori di veicoli di 30 Paesi Europei, nel Vecchio Continente nel mese Marzo 2010 sono stati venduti in totale 166.026 furgoni, contro 132.028 nello stesso mese del 2009. L’aumento è quindi del 12,7%

Nel trimestre Gennaio – Marzo le vendite sono state 384.156 contro 368.972 con una crescita del 4,1%

I mesi del 2009 presi come riferimento avevano segnato pesanti cali conseguenti alla crisi economica, con cali superiori al 40% nel confronto col 2008, per cui gli attuali livelli di vendite sono ancora pesantemente condizionati dalla situazione economica e risultano a tutt’oggi in calo del 30% circa nel confronto con i quantitativi pre-crisi.

Per quanto riguarda la suddivisione geografica, i mercati dei 15 paesi dell’Europa occidentale segnano praticamente tutti risultati positivi, per cui il saldo dell’Europa a 15 + i paesi Efta segna +17%

I 10 paesi dell’ex blocco sovietico mostrano invece tutti variazioni negative, con 6.880 veicoli consegnati nel mese pari a – 38,7% su Marzo 2009. In questa area geografica le vendite rimangono a livelli davvero bassi, tanto che i 10 paesi assieme segnano vendite di poco superiori a quelle del Belgio.

Dopo i forti cali del primo quadrimestre 2009 prosegue la tendenza alla stabilizzazione del mercato nel settore dei veicoli commerciali leggeri. Tuttavia, considerando l’intensità del calo di vendite dovuto alla crisi, anche se la tendenza venisse confermata serviranno diversi anni per tornare ai livelli di inizio 2008.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...