Allestimenti e arredamenti per veicoli commerciali.

giovedì 27 gennaio 2011

Consuntivo 2010 positivo per le vendite di Furgoni in Europa

Chiude il 2010 con un segno positivo il mercato Europeo dei veicoli commerciali.
Il mercato totale nei trenta Paesi Europei ha contato 1.542.834 unità consegnate, contro i 1.415.369 veicoli consegnati nel 2009. La crescita è quindi del 9%
Durante l'anno si è confermato l'andamento divergente fra i mercati dei paesi dell'Est Europeo e i mercati dei paesi dell'Ovest. Infatti nei dieci paesi dell'ex blocco sovietico le consegne di veicoli nuovi sono state 85.496, contro 112.957 del 2009, che peraltro aveva già segnato un pesante calo rispetto all'anno precedente. Il calo è quindi del 24,3%
Le vendite dei paesi occidentali risultano invece in aumento del 11,9%, con quasi tutti i paesi positivi tranne la Grecia, in profonda crisi dopo le note vicende politiche e finanziarie e i conseguenti piani di austerità. Oltre alla Grecia si segnala anche un leggero calo del 3,3% per l'Olanda.
Questa tendenza divergente fra i mercati dell'Est e dell'Ovest si conferma anche negli ultimi mesi del 2010, che continuano a segnare cali per quasi tutti i paesi ex comunisti.
Nel complesso il mercato rimane molto lontano dai livelli precedenti la crisi, anche se in costante seppur lento recupero.
Le prospettive future rimangono sempre legate all'andamento generale dell'economia, che secondo le previsioni dovrebbe segnare un generale miglioramento, pur con le incertezze legate alla gestione degli ingenti livelli di debito contratti dagli stati per cercare di contrastare gli effetti della crisi economica palesatasi alla fine del 2008.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...