Allestimenti e arredamenti per veicoli commerciali.

lunedì 28 febbraio 2011

Buon inizio 2011 per il mercato dei veicoli commerciali in Europa


Il mese di Gennaio 2011 è risultato positivo per il mercato dei furgoni in quasi tutti i Paesi Europei.
Le statistiche riportano nei trenta Paesi Europei 126.640 consegne di veicoli nuovi, contro le 108.567 del mese di Gennaio 2010, con un aumento del 16,6%
Si interrompe per la prima volta dopo più di due anni il continuo calo delle consegne nei paesi ex comunisti, che fanno segnare un'aumento del 4,4%
Più forte l'aumento nei 15 paesi occidentali, con un + 15,9%
Il mercato dei 10 paesi orientali si conferma molto ridimensionato rispetto ai livelli pre-crisi, con 5.623 veicoli consegnati è pari a circa il 4,5% del mercato complessivo Europeo.
Quasi tutti i paesi mostrano consegne in progresso, con la notevole eccezione della Grecia che segna un calo di quasi il 50% con appena 757 veicoli consegnati. Altri paesi che mostrano numeri negativi sono Spagna e Portogallo: evidentemente la crisi economica continua a farsi sentire, e in particolare in Grecia la situazione non sta certamente migliorando.
Per quanto riguarda l'Italia, le consegne di furgoni sono state 16,207, con un incremento del 5,1%, confermando l'Italia come terzo mercato Europeo dietro a Francia e Regno Unito.
Da segnalare anche lo spettacolare recupero delle consegne dei camion, con i mezzi pesanti che segnano a livello europeo un incremento del 63% e i camion medi che mostrano un incremento del 51,1%

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...